Archivio

Archivio Ottobre 2009

MENDELSSOHN DISCOVERIES

Roberto Prosseda, pianoforte.

Prosegui la lettura…

ILDEBRANDO D?ARCANGELO. HAENDEL: ARIE ITALIANE PER BASSO

In questo 2009 che vede ricorrere alcune importanti commemorazioni di musicisti della storia – la morte di Haendel, di Haydn, di Mendelssohn, di Dalayrac, di Sphor, di Purcell – si sono effettuate alcune pubblicazioni, alcune più importanti, altre di minore impatto. Non dimentichiamo, poi, che, per i motivi di portata storica – la parte dei leoni è stata interpretata da Haydn e da Handel, quest’ultimo in un momento di vivo interesse per la musica barocca.

Poiché la produzione del Sassone toccò disparati generi, ma l’opera, in un primo momento, l’oratorio, in seguito, furono le espressioni di massimo splendore e d’ispirazione del musicista, alcune incisioni hanno portato alla luce momenti d’altissima poesia che, affrontando il Barocco, si esprime assai spesso nell’aria.

Prosegui la lettura…

GIOVANNI CARLI BALLOLA: ROSSINI. L?UOMO, LA MUSICA.

Mirella Freni, Accademia lirica di alto perfezionamento

Corso Mirella FreniRiprendono ad ottobre le master classes e a novembre il corso accademico annuale Modena 11 settembre 2009: Per iniziativa della Fondazione Nicolai Ghiaurov e della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, riprendono le attività dell’Accademia di alto perfezionamento per cantanti lirici del CUBEC, che si avvale della direzione didattica e della docenza del soprano modenese Mirella Freni.

Prosegui la lettura…